Cuccioli

Le femmine riproduttrici Cherrydolls non hanno più di una cucciolata all’anno.
La loro salute è la nostra più grande preoccupazione.
I gattini Cherrydolls NON saranno ceduti prima dei 3 mesi.

Questo è il tempo necessario per far si che i gattini acquisiscano il giusto imprinting da mamma gatta e il giusto corredo di anticorpi. Anche se lo svezzamento inizia intorno al compimento del primo mese di vita, i cuccioli seguiteranno a succhiare di tanto in tanto il latte della mamma e questo contribuirà a farli crescere meglio. L’allattamento serve infatti, non solo al nutrimento, ma alla socializzazione del gattino. Inoltre la presenza di mamma gatta permette che i gattini apprendano, per imitazione, a giocare, cacciare, occuparsi della propria igiene personale e all’uso della lettiera. Inoltre la mamma si allontanerà a poco a poco sempre più da loro, scongiurando così eventuali ansie da separazione.

I cuccioli da compagnia o show/neutro verranno ceduti già sterilizzati o castrati senza nessuna eccezione.

I cuccioli da riproduzione saranno eccezionalmente ceduti ad allevatori registrati, di indubbia integrità morale e che siano disposti a seguire lo stesso codice etico di Cherrydolls.

Tutti i cuccioli saranno in possesso di pedigree ANFI.

Al momento della cessione avranno ricevuto tutte le dosi di vermifugo necessarie e saranno stati vaccinati 2 volte. Il tutto sarà attestato nel libretto veterinario personale di ogni gattino.

I cuccioli Cherrydolls lasceranno la casa di mamma gatta provvisti anche di corredino. All’interno: cibo secco e umido, giochino e sorpresina. Tutto con l’odore di mamma in modo da rendere il meno traumatico possibile il distacco.

Cherrydolls NON cede cuccioli a negozi di animali o intermediari di ogni genere.

Se non avete mai avuto un gatto in casa pensateci bene.

Il gattino non è un peluche.

Se avete bambini spiegate loro che il gattino non è un giocattolo e va amato e rispettato.

Stirarsi, farsi le unghie e arrampicarsi è necessario e salutare per ogni gatto. Se non volete che ne facciano le spese i mobili di casa, mettetegli a disposizione un bel tiragraffi e fateglielo accarezzare dolcemente con le zampine. Capirà subito a cosa serve e i vostri mobili saranno salvi.

Ricordatevi che un gatto, anche se in piena salute, perde il pelo.

Accertatevi inoltre che non siate allergici.

Una volta che avete preso in considerazione questi piccoli accorgimenti, preparatevi a innamorarvi follemente di queste meravigliose creature.